Migrazioni

“Il viaggio è una porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.
Guy de Maupassant

Personale studio sulle metamorfosi ideologiche, perché tutto è assolutamente relativo.