La danza ha la capacità di far vedere l’invisibile, annullare la distanza tra materiale e immateriale. Corpo e movimento come sembianze sensibili in grado di mostrare qualcosa di diverso da una visione quotidiana.
Pointe of view é un work in progress urbano, un percorso dentro e fuori la danza, reso possibile grazie al supporto di appassionate ballerine, capaci di mostrare qualcosa di diverso da una visione quotidiana.


Performers:
Esmeralda Astarita     Martina Cerruto   Elena Amore   Claudia Aybar  Fernanda Iozzia
Marianna Iozzia   Paola RItondo    Sarah Janike Von Miraus     Wan Nee   Paola Bellaera Alonso
Serena Casciana   Paulina Jedrzejczyk   Jonatan de Luis Mazagatos